“Elysium” è una cupa fantasia, e merita una visita

“Elizium: il Cielo sulla Terra” è il primo film made in Hollywood da un talento sudafricano Neil Blomkamp, il Progettista del ben noto “District 9.” Per quanto riguarda il nuovo dark fantasy informa il browser “Vesti FM” di Anton Dolin.

Sì, sotto eseguito il tutto con il massimo grado

Questa è probabilmente la più efficace in diversi anni, l’azione caritativa Regista di Hollywood. Neil Blomkamp raccolte online e finanziato da Peter Jackson, è esploso il mondo servizio di un paio di anni fa, spettacolare debutto, girato nella sua città natale di Johannesburg, “Zona 9.”

Sì, sotto eseguito il tutto con il massimo gradoIn basso budget, ma un focoso sogno di storia riguardo un ghetto di sconosciuti, dove l’uomo bianco-razzista, tutti i più tormentati questioni del nostro tempo è stato posto candidamente: nella Russia di oggi, con le sue incursioni contro i migranti clandestini, questo film vero e proprio bruciore. Tuttavia, l’immagine è stata suspense, c’era un auto, è stato eccellente, unico, impatti, energia, umorismo, straordinaria interpretazione. Nonostante questo, molti legittimamente in dubbio che il giovane Supervisore avrà certamente la possibilità di assumere con la significativa Hollywood laboratori.

“Elysium” è un film attraente, non è priva di imperfezioni

“Elizium: il Paradiso non sul Pianeta” – la pietra di paragone, e la prova, a quanto pare, è stato di successo, anche se, infine, si potrà verificare solo pacchetto il posto di lavoro dopo un mese: ancora un budget di 90 milioni di dollari piuttosto grande, anche se non significativo da American requisiti.

Tuttavia, nel linguaggio creativo e scrittura a mano Blomkamp riuscito a non caverna alle tipiche esigenze. Dal primo minuti di “Elysium”, ci immerge nella stessa posthumanities heck – baraccopoli di scatole di cartone, occupata dal dipendente, il malessere e anche ingiusti, così come manipolarli per l’orribile piante tossiche cinici, i capitalisti. Soltanto che in questo caso non siamo di Johannesburg e L. un giorno dopo domani – o, piuttosto, 50 anni più tardi.

Elysium è un film attraente, non è priva di imperfezioniBeh, l’elite dell’umanità ha preso il via nel artificiale, Pianeta, satellite sotto il nome di “Elysium”: c’ – quotidiani nel vero sentimento della parola magica medicina, ricchezza, fascino, adatto. La stratificazione sociale del momento, se si pensa Blomkamp, raggiunge un ottimali, e anche di un’esplosione è inevitabile. E anche eseguire un semplice difficile lavoratore, in passato, il dirottatore che, dopo aver ricevuto nella produzione di una dose letale di radiazioni, sceglie di ottenere illegalmente in Elysium per la cura di se stesso.

Nel presentare il “Elysium”, con Matt Damon

Ma per un amico del Supervisore Sharlto di Coppia – da “Zona 9”, è proprio qui il percorso è stato scoperto troppo: interpreta un mercenario senza scrupoli.

Allo stesso modo, danneggiare, cinico e brutale-un duro personalità, Neil Blomkamp non extra, il suo pubblico, il solito Hollywood prestigio nel film non è in vista, così come esattamente ciò che è ancora di più, accumulando tutti gli stereotipi che rilassante grazia “Elysium”, così come ama li distrugge, uno alla volta. Questo film è praticamente una Politica Marxista, unbelievely sciolto sulla terra, e sottovalutare il dannoso potere impostare il bordo di taglio ideologico sfondo non deve. Anche se il popcorn e multiplex negare qualsiasi tipo di significato in qualsiasi tipo di film è di un deprimente realtà.

Nel presentare il Elysium, con Matt DamonSi spera che non sia in conflitto con il Nilo Blomkamp in futuro per sbarazzarsi di sovversivo, nel più onorevole sensazione di parole, film. Tuttavia, “Elysium”, ci sono numerosi problemi organizzativi: per esempio, qual è la concezione fare è selezionare la sezione spazioporto stazione, proprio come gestire rimanere chiaro di sovrappopolazione, perché la fortuna di classe dei residenti della stazione di alcuni mascalzoni, e così via. Ma nel nostro tempo, quando a Hollywood, non è accettato attività sociale sul serio per scoprire il difetto con la situazione di un paio di sciocco difetti.